Coronavirus, Dotto: "Leggo di atleti disperati, diamo i numeri?"

L'azzurro critica i contrari al rinvio dei Giochi: "Noi privilegiati"

"Leggo post di atleti disperati con didascalie strappa lacrime perché dicono di essere sconvolti e aver fatto fatica e sacrifici per nulla, visto che le Olimpiadi si faranno l'anno prossimo. Ragazzi, ma stiamo dando i numeri?". L'azzurro del nuoto Luca Dotto, con un post su Twitter, riprende quegli atleti che si sarebbero risentiti del rinvio dei Giochi di Tokyo al 2021.

"Il vero dramma - scrive Dotto - lo sta vivendo chi è malato o chi alla fine di questo periodo perderà il lavoro o non saprà come dare da mangiare alla propria famiglia. Noi atleti professionistici siamo dei privilegiati e alcuni di noi stanno veramente sbarellando".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie